Code4Future, al via il primo festival promosso da Html a Roma (8-9 novembre)

Novità per HTML.it storico sito dedicato alle tematiche del coding e dello sviluppo, editato dal Gruppo Triboo. Il portale ha lanciato il Code4Future, il primo festival organizzato a Roma (8-9 novembre) presso la nuova sede di Talent Garden Roma Ostiense con l’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura dell’Open Innovation e della formazione dei professionisti di oggi e di domani, che guideranno le imprese nell’implementazione dei processi di Digital Transformation.
La manifestazione è focalizzata su una nuova scrittura dell’innovazione e sarà una due giorni dedicata a speech sul main stage con i personaggi più influenti del mondo digital e alla formazione in aula destinata a professionisti, risorse con necessità di ricollocamento professionale e a studenti universitari. Attraverso workshop e training session sarà possibile approfondire come piattaforme digitali e tecnologie emergenti
(AI, blockchain, VR e AR, 5G) stiano impattando sul nostro modo di fare innovazione e quanto sia necessario formarsi e avere personale qualificato che possa essere vettore di tale trasformazione.
Ad animare il palco delle conferenze e degli speech ci sarà Luca La Mesa, giovane e accreditato imprenditore romano e volto noto sui social, e tra gli speaker sarà possibile ascoltare gli interventi di voci autorevoli quali Gian Luca Comandini (MISE), Anna Testa (Cisco), Giulio Tremonti (Presidente Aspen Italia), Gianluca Varisco (Arduno), Daniel Tarozzi (Italia Che Cambia), Barbara Gasperini (La7), Marta Ghiglioni (FinTech Italia), Michele Torniello (Fincantieri), Emanuela Zaccone (HCL, Sostware) e Davide Bottalico (Takeda).
Un evento da non perdere e da segnare subito in agenda. Sul sito dedicato ((https://www.code4future.it/) sono disponibili tutti gli aggiornamenti dell’agenda e delle sessioni formative e fino al 30 settembre è possibile acquistare i biglietti in modalità early bird qui: https://www.code4future.it/#ticketing
Il codice sconto per i lettori di Wall Street Italia è: c4fwallstreetitalia


Source link